Controindicazioni del magnesio
Ultimo aggiornamento: 09/11/2020

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Ci sono alcune persone che potrebbero sviluppare gravi conseguenze dall’assunzione di integratori di magnesio. Queste risposte possono variare da lieve disagio a reazioni allergiche, disturbi neurologici e cardiaci.

Vuoi sapere se gli integratori di magnesio fanno al caso tuo? In questo articolo esploreremo tutte le controindicazioni e le considerazioni che dovresti fare prima di iniziare qualsiasi integrazione con magnesio, iniziamo!

 Le cose più importanti in breve

  • Il magnesio è essenziale per lo svolgimento di circa 300 funzioni nel corpo umano. Tuttavia, potrebbe dare controindicazioni del magnesio se utilizzato come integratore in modo errato.
  • Questi effetti indesiderati possono variare da disturbi gastrointestinali a disturbi cardiaci e neuronali.
  • Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi integratore di magnesio. L’uso indiscriminato di questi prodotti è una delle principali cause delle controindicazioni del magnesio.

I migliori prodotti con magnesio: la nostra selezione

Sebbene gli integratori di magnesio non siano per tutti, in questo articolo vogliamo offrirti le migliori opzioni sul mercato online in modo che tu possa discuterne con il tuo medico di famiglia e determinare se sono appropriati per te.

L’integratore di magnesio vegano con il miglior rapporto qualità-prezzo

Integratore di citrato di magnesio al 14,5% senza stearato di magnesio. Si consiglia l’assunzione di 1 compressa al giorno con abbondante acqua.

La confezione mette a disposizione una fornitura di 8 mesi di magnesio, con 200 milligrammi di questo minerale per porzione, motivo per cui è la nostra prima scelta in questa categoria.

Il miglior integratore di magnesio con collagene per la salute della pelle

Integratore di collagene, coenzima Q10, acido ialuronico, vitamina C e magnesio. Si consiglia di assumere 2 compresse al giorno con acqua a sufficienza.

Abbiamo scelto questo integratore per la sua incredibile combinazione di ingredienti appositamente progettati per la salute della pelle.

La migliore combinazione di triptofano, magnesio e vitamina B6

Combinazione di magnesio con L-triptofano e vitamina B6 adatta per diete vegane. Si consiglia di assumere 2 compresse al giorno che forniscono 145 milligrammi di magnesio.

Questa combinazione potrebbe avere effetti positivi sull’umore, grazie al fatto che l’L-triptofano potrebbe supportare il rilascio di serotonina, noto come “ormone della felicità”.

Il miglior integratore di magnesio L-treonato

Integratore in capsule che contengono magnesio L-treonato. Si consiglia di assumere 3 capsule al giorno, fornendo il 34% della quantità raccomandata di questo minerale per un adulto sano.

Abbiamo scelto questo prodotto tra le varie forme di magnesio L-treonato in commercio, per i potenziali benefici per la salute ad esso associati.

I migliori sali da bagno di magnesio

Solfato di magnesio (sali di Epsom) solo per uso esterno. Ogni confezione contiene 5 chilogrammi da sciogliere in bagni caldi.

Abbiamo scelto questo prodotto in quanto fornisce i benefici del magnesio con incredibili aromi di lavanda, eucalipto e rosmarino senza bisogno di profumi artificiali.

Tutto quello che dovresti sapere sulle controindicazioni del magnesio

Il magnesio è uno degli elementi più abbondanti nel nostro corpo e dobbiamo mantenere livelli costanti di questo minerale per funzionare correttamente. Tuttavia, molte persone dovrebbero prestare particolare attenzione quando lo prendono, in particolare con gli integratori, poiché potrebbe avere effetti indesiderati sulla loro salute.

Donna con dolore al petto

Il magnesio negli integratori può peggiorare alcune condizioni cardiache. (Fonte: Suebsri: 105457869/ 123rf.com)

Il magnesio negli alimenti ha controindicazioni?

Il modo migliore per ottenere abbastanza magnesio per il nostro corpo è seguire un’alimentazione sana. Tuttavia, alcuni alimenti che lo contengono potrebbero causare disturbi gastrointestinali o reazioni allergiche, non a causa del suo contenuto di magnesio, ma per colpa di altri ingredienti.

Possono verificarsi reazioni allergiche con il consumo di mandorle, semi di soia, burro di arachidi e altri alimenti che, pur essendo ottime fonti di magnesio, potrebbero causare reazioni allergiche in alcuni individui, richiedendo cure mediche immediate (1, 2).

Inoltre, se sei intollerante al lattosio o al glutine, alcuni alimenti che contengono magnesio come pane integrale, cereali e latticini potrebbero causare disturbi gastrointestinali, gonfiore addominale e/o diarrea.

Alte dosi di magnesio: sono sicure?

La quantità di magnesio necessaria ogni giorno dipende dalla tua età, dal tuo sesso e da alcune condizioni come la gravidanza e alcune malattie.

Il magnesio che dobbiamo ottenere dal cibo ogni giorno è di 400-420 mg per gli uomini e 310-320 mg per le donne non in gravidanza (3, 4).

Questa quantità è leggermente diversa per il magnesio che otteniamo dagli integratori alimentari, che non dovrebbe superare i 350 milligrammi al giorno. Se consumi più di questa dose per molto tempo, potresti avere i seguenti effetti negativi:

  • Alterazione del battito cardiaco (aritmie o blocchi)
  • Bassa pressione sanguigna (ipotensione)
  • Confusione
  • Diminuzione della frequenza respiratoria
  • Coma
  • Morte
Compresse e capsule varie

Il magnesio può diminuire l’efficacia degli antibiotici e di altri farmaci. (Fuente: Mvg684 : 101893694/ 123rf.com)

Avvelenamento da magnesio: come riconoscerlo e quando chiedere aiuto

L’avvelenamento da magnesio è una rara ma reale conseguenza dell’uso indiscriminato di integratori di magnesio o del loro utilizzo negli anziani, nei soggetti con problemi renali o gastrointestinali (5).

Molte volte, inizia senza presentare alcun sintomo, ma l’aumento dei livelli di magnesio nel sangue potrebbe mettere a rischio la tua salute. Dovresti chiamare immediatamente il tuo medico se hai i seguenti sintomi (6):

  • Aumento della frequenza urinaria
  • Dolore durante la minzione
  • Perdita di peso senza motivo apparente
  • Tremori, sudorazione e stanchezza
  • Ipotensione (bassa pressione sanguigna)
  • Confusione
  • Respirazione difficoltosa
  • Nausea che impedisce di mangiare
  • Diarrea (da 4 a 6 episodi in meno di 24 ore)
  • Sentire che il cuore batte troppo velocemente o troppo forte

La maggior parte dei casi di avvelenamento da magnesio si verifica in persone che usano integratori da banco per alleviare la stitichezza. Per questo motivo, consigliamo sempre di discutere prima l’integrazione con il proprio medico.

Posso essere allergico al magnesio?

Sebbene ci siano pochissimi casi di allergia o intolleranza al magnesio, è possibile che alcuni individui abbiano un’allergia a questo componente, soprattutto sotto forma di solfato di magnesio (sali di Epsom) e cloruro di magnesio (magnesio cristallizzato) (7, 8).

Alcuni individui possono avere reazioni come arrossamento della pelle e prurito durante l’assunzione di integratori, la ricezione di trattamenti a base di magnesio negli ospedali o il bagno con sali di magnesio o su determinate spiagge (9).

Inoltre, gli integratori possono presentarsi in combinazione con altri ingredienti a cui potresti essere allergico. Se hai sintomi indesiderati dopo aver assunto integratori di magnesio, vai al centro sanitario più vicino o chiama il tuo medico di famiglia.

Dr. Agustín LandivarMedico di base e naturopata

“Se non hai una carenza di magnesio, non dovresti assumere integratori di magnesio, poiché potrebbe causarti problemi di salute a lungo termine”.

Magnesio negli individui con insufficienza renale

Il magnesio viaggia in tutto il nostro corpo per svolgere varie funzioni e viene quindi smaltito nelle urine grazie alla funzione filtrante dei nostri reni (10).

Alcuni individui che soffrono di problemi renali non possono metabolizzare e smaltire correttamente alcune molecole, quindi possono accumularsi nel corpo e generare tossicità (11).

Questo è qualcosa che può accadere con il magnesio. Le persone con problemi renali necessitano di un’alimentazione specializzata regolata da un’esperto della salute, in nessun caso devono curarsi o prendere integratori per proprio conto.

Blocco cardiaco: perché non dovresti assumere integratori di magnesio?

Il magnesio è coinvolto nella regolarizzazione del battito cardiaco, motivo per cui potrebbe fornire benefici a soggetti con disturbi del ritmo cardiaco (aritmie) (12).

I blocchi cardiaci si verificano quando i segnali elettrici che fanno battere il cuore non vengono inviati correttamente alle parti inferiori del cuore. Questo può far battere lentamente il muscolo cardiaco o saltare alcuni battiti (13).

Il magnesio potrebbe peggiorare i blocchi cardiaci o addirittura causarli in individui con problemi cardiovascolari precedentemente riscontrati (14, 15). È per questo motivo che gli integratori di magnesio devono essere utilizzati solo sotto consiglio medico, soprattutto nelle persone con problemi cardiaci.

Anziani felici mangiando sano

Se segui una dieta vegana, evita gli integratori combinati con il collagene, poiché proviene da tessuti animali. (Fonte: Kachmar: 120618544/ 123rf.com)

Magnesio con calcio: buona o cattiva idea?

Il magnesio partecipa all’assorbimento e al trasporto del calcio, aiutando ad aumentare le sue riserve nel nostro corpo (16). Nonostante ciò, tutto quello che è in eccesso è dannoso, quindi questa combinazione potrebbe portare a un aumento indesiderato del calcio. Questo accade se si consumano integratori di calcio e cibi ricchi di questo minerale (latticini, cavoli, broccoli, cavoli cinesi, pesce e cereali) (17, 18).

Un eccesso di calcio nel corpo potrebbe causare le seguenti complicazioni (19):

  • Formazione di calcoli nei reni
  • Disturbi di stomaco (nausea, vomito, costipazione)
  • Alterazione della struttura delle ossa
  • Calcificazione (depositi di calcio) dei vasi sanguigni
  • Alterazioni nella funzione cerebrale (letargia, affaticamento, disturbi dell’umore)
  • Palpitazioni (aumento della sensazione del battito cardiaco)
  • Aritmie (disturbi del ritmo cardiaco)
  • Svenimenti

Dovresti consultare il tuo medico ai primi segni di un aumento del calcio nel sangue, come aumento della sete, urinare più frequentemente e dolore addominale, al fine di escludere un eccesso di questo minerale.

Interazioni farmacologiche: cosa non devo combinare con il magnesio?

Se sei sottoposto a cure mediche e vuoi provare l’uso di integratori, è sempre buona norma consultare prima il tuo medico di famiglia.

Il magnesio potrebbe interagire con alcuni farmaci, che potrebbero diminuire la loro efficacia e/o avere effetti indesiderati sulla salute. Questi sono i farmaci che interagiscono con il magnesio (17):

  1. Tetracicline: questi antibiotici sono usati per trattare infezioni come quelle del tratto respiratorio, della pelle e degli occhi (20). Se combinate con il magnesio, potrebbero diminuire la loro efficacia, poiché non verranno assorbite correttamente dall’intestino.
  2. Chinoloni: antibiotici usati ad ampio spettro per infezioni batteriche (21). Come le tetracicline, prese in prossimità di integratori di magnesio, possono ridurre l’assorbimento e l’efficacia.
  3. Bifosfonati: medicinali usati per prevenire e trattare malattie che comportano la perdita di densità ossea (osteoporosi e cancro delle ossa) (22). I sali di magnesio (cloruro, solfato, carbonato, fosfato) possono diminuire l’assorbimento di questi farmaci nell’intestino.

Kacy GrossmanNutrizionista

“L’eccesso di magnesio nel sangue può causare bassa pressione sanguigna, disturbi del battito cardiaco e persino attacchi di cuore”.

Suggerimenti per la scelta di un buon integratore di magnesio

Se pensi che gli integratori di magnesio possano esserti utili, ma hai ancora dubbi su come scegliere i prodotti migliori, questi suggerimenti ti saranno di aiuto.

Certificazioni

Certificazioni appropriate negli integratori alimentari ci assicurano che questi prodotti sono stati fabbricati secondo i più elevati standard di qualità. Se vuoi sapere come riconoscerli e cosa significano, questa tabella ti sarà utile:

Certificazione Significato Funzione
BPM O GMP (23) Buone pratiche di fabbricazione Attestano la corretta igiene, manipolazione e fabbricazione dei prodotti
BRC Global Standard (Global Standard for Food Safety) (24) Certificazione di sicurezza alimentare globale Certifica che i produttori soddisfano determinati requisiti internazionali di salubrità e purezza
IFS Food (International Food Standard) (25) Standard alimentari internazionali Garantisce la sicurezza e la qualità dei prodotti trasformati (integratori)
ISO 22000 (International Standarization Organization) (26) Organizzazione internazionale di standardizzazione Conformità ai requisiti di sicurezza alimentare durante tutto il processo: agricoltura, allevamento, trasformazione, imballaggio, trasporto e punti vendita
ISO 9001 (International Standarization Organization) (27) Organizzazione internazionale di standardizzazione Garantisce la qualità dei prodotti e dei servizi e la soddisfazione dei consumatori

Integratori da evitare

Non tutti gli integratori che troverai sul mercato online saranno prodotti e confezionati adeguatamente per la tua salute e il tuo benessere. Evita prodotti che:

  • Non sono etichettati
  • Fanno grandi promesse (curare il cancro o curare qualsiasi malattia)
  • Non elencano tutti i loro ingredienti
  • Se sono preparati in casa
  • Provengono da pagine web dubbie
Consulenza da un medico

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi integratore di magnesio. (Fonte: Morganka: 66190545/ 123rf.com)

Restrizioni dietetiche e diete speciali

Ci sono alcuni ingredienti ed eccipienti che potrebbero essere problematici per determinate diete o intolleranze alimentari:

  • Se segui una dieta vegana: evita gli integratori combinati con il collagene, poiché proviene da tessuti animali. Inoltre, fai particolare attenzione con i prodotti in capsule e assicurati sempre che il prodotto sia certificato secondo gli standard vegani.
  • Se utilizzi prodotti non testati su animali: quando si utilizzano prodotti di magnesio per uso esterno, assicurarsi che siano cruelty-free con le certificazioni appropriate.
  • Se sei celiaco (malattia autoimmune causata dal consumo di glutine), o intollerante al glutine, lattosio e alimenti a guscio: integratori che contengono questi ingredienti devono dichiararli obbligatoriamente. Leggi attentamente i foglietti illustrativi e consulta il farmacista per prendere una decisione informata.

Conclusioni

Il magnesio è un elemento fondamentale per la funzione del nostro corpo, se lo assumiamo con l’alimentazione non dovrebbe presentare alcun rischio per la salute. Tuttavia, gli integratori di magnesio possono causare effetti indesiderati, specialmente nelle persone con determinate condizioni di salute.

Ti consigliamo di consultare sempre il tuo medico di famiglia prima di prendere una decisione sugli integratori che intendi inserire nella tua quotidianità, perché nella ricerca della salute bisogna essere sempre armati di conoscenza.

Se ritieni che questo articolo possa servire ai tuoi conoscenti, sentiti libero di condividerlo con loro! E non dimenticare di lasciarci un commento con la tua opinione.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Swangphon: 100324769/ 123rf.com)

Riferimenti (27)

1. Alimentos ricos en magnesio [Internet]. St. June Children’s Research Hospital. 2005
Fonte

2. Asociación Española de Personas con Alergia a Alimentos y Látex [Internet]. AEPNAA, Asociación Española de Personas con Alergia a Alimentos y Látex.
Fonte

3. Office of Dietary Supplements – Magnesio [Internet]. NIH Office of Dietary Supplements. U.S. Department of Health and Human Services. 2020.
Fonte

4. Magnesium: Uses, Side Effects, Interactions, Dosage, and Warning [Internet]. WebMD. WebMD; 2020.
Fonte

5. Gómez CD, Amor LL, Prieto EG, Augusto DE. Magnesium poisoning, multi-organ failure and ischemic colitis secondary to chronic ingestion of a parapharmacy product. Revista Española de Enfermedades Digestivas. 2018;110.
Fonte

6. Cascella M, Vaqar S. Hypermagnesemia. StatPearls. 2020.
Fonte

7. Sulfato de magnesio, sulfato de potasio y sulfato de sodio: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Fonte

8. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) [Internet]. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) | Asociación Española de Pediatría. 2016.
Fonte

9. Jr. JMT, Katz VL, Campbell D, Cefalo RC. Hypersensitivity to magnesium sulfate. American Journal of Obstetrics and Gynecology. 1989;161(4):889–90.
Fonte

10. Pérez González E., Santos Rodríguez F., Coto García E.. Homeostasis del magnesio: Etiopatogenia, clínica y tratamiento de la hipomagnesemia. A propósito de un caso. Nefrología (Madr.) [Internet]. 2009; 29( 6 ): 518-524.
Fonte

11. Tapia H, Mora C, Navarro J. Magnesio en la Enfermedad Renal Crónica. Sociedad Española de Nefrología. 2007.
Fonte

12. Dinicolantonio JJ, Liu J, O’Keefe JH. Magnesium for the prevention and treatment of cardiovascular disease. Open Heart. 2018;5(2).
Fonte

13. Bloqueo cardíaco: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Fonte

14. Venkatesh C, Soundararajan P, Amirthaganesh B, Thomas A. First degree heart block with multi-focal atrial ectopics in an adolescent girl due to hypomagnesemia. Heart Views. 2014;15(3):77.
Fonte

15. Thanthulage S, Stacey S. Magnesium sulphate and ischaemic heart disease. British Journal of Anaesthesia. 2006;96(3):403–4.
Fonte

16. Sulfato de magnesio, sulfato de potasio y sulfato de sodio: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Fonte

17. Magnesio [Internet]. Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios. 2020.
Fonte

18. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) [Internet]. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) | Asociación Española de Pediatría. 2016.
Fonte

19. Hipercalcemia [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Foundation for Medical Education and Research; 2018.
Fonte

20. Tetraciclina: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Fonte

21. Alós J-I. Quinolones [Internet]. Enfermedades infecciosas y microbiología clínica. U.S. National Library of Medicine; 2009.
Fonte

22. Tratamiento con Bifosfonatos [Internet]. rheumatology.org. 2019.
Fonte

23. Asociación Española para la Calidad. 2019.
Fonte

24. BRC Certificación Global Seguridad Alimentaria [Internet]. Normas ISO. 2019.
Fonte

25. Estándares [Internet]. IFS Database – Estándares. 2020.
Fonte

26. ISO 22000 Sistema de gestión de la Seguridad Alimentaria ISO 22000 [Internet]. Normas ISO. 2020.
Fonte

27. ISO 9001:2015(es) Sistemas de gestión de la calidad — Requisitos [Internet]. ISO. 2020
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Sito ufficiale
Alimentos ricos en magnesio [Internet]. St. June Children’s Research Hospital. 2005
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Asociación Española de Personas con Alergia a Alimentos y Látex [Internet]. AEPNAA, Asociación Española de Personas con Alergia a Alimentos y Látex.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Office of Dietary Supplements – Magnesio [Internet]. NIH Office of Dietary Supplements. U.S. Department of Health and Human Services. 2020.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Magnesium: Uses, Side Effects, Interactions, Dosage, and Warning [Internet]. WebMD. WebMD; 2020.
Vai alla fonte
Caso clinico
Gómez CD, Amor LL, Prieto EG, Augusto DE. Magnesium poisoning, multi-organ failure and ischemic colitis secondary to chronic ingestion of a parapharmacy product. Revista Española de Enfermedades Digestivas. 2018;110.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Cascella M, Vaqar S. Hypermagnesemia. StatPearls. 2020.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Sulfato de magnesio, sulfato de potasio y sulfato de sodio: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) [Internet]. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) | Asociación Española de Pediatría. 2016.
Vai alla fonte
Caso clinico
Jr. JMT, Katz VL, Campbell D, Cefalo RC. Hypersensitivity to magnesium sulfate. American Journal of Obstetrics and Gynecology. 1989;161(4):889–90.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Pérez González E., Santos Rodríguez F., Coto García E.. Homeostasis del magnesio: Etiopatogenia, clínica y tratamiento de la hipomagnesemia. A propósito de un caso. Nefrología (Madr.) [Internet]. 2009; 29( 6 ): 518-524.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Tapia H, Mora C, Navarro J. Magnesio en la Enfermedad Renal Crónica. Sociedad Española de Nefrología. 2007.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Dinicolantonio JJ, Liu J, O’Keefe JH. Magnesium for the prevention and treatment of cardiovascular disease. Open Heart. 2018;5(2).
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Bloqueo cardíaco: MedlinePlus enciclopedia médica [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine; 2020.
Vai alla fonte
Caso clinico
Venkatesh C, Soundararajan P, Amirthaganesh B, Thomas A. First degree heart block with multi-focal atrial ectopics in an adolescent girl due to hypomagnesemia. Heart Views. 2014;15(3):77.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Thanthulage S, Stacey S. Magnesium sulphate and ischaemic heart disease. British Journal of Anaesthesia. 2006;96(3):403–4.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Sulfato de magnesio, sulfato de potasio y sulfato de sodio: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Magnesio [Internet]. Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios. 2020.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) [Internet]. Sales de magnesio (carbonato fosfato óxido de magnesio) | Asociación Española de Pediatría. 2016.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Hipercalcemia [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Foundation for Medical Education and Research; 2018.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Tetraciclina: MedlinePlus medicinas [Internet]. MedlinePlus. U.S. National Library of Medicine.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Alós J-I. Quinolones [Internet]. Enfermedades infecciosas y microbiología clínica. U.S. National Library of Medicine; 2009.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Tratamiento con Bifosfonatos [Internet]. rheumatology.org. 2019.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Asociación Española para la Calidad. 2019.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
BRC Certificación Global Seguridad Alimentaria [Internet]. Normas ISO. 2019.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
Estándares [Internet]. IFS Database – Estándares. 2020.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
ISO 22000 Sistema de gestión de la Seguridad Alimentaria ISO 22000 [Internet]. Normas ISO. 2020.
Vai alla fonte
Sito ufficiale
ISO 9001:2015(es) Sistemas de gestión de la calidad — Requisitos [Internet]. ISO. 2020
Vai alla fonte