Bicchieri di wheatgrass
Ultimo aggiornamento: 08/08/2020

Il nostro metodo

19Prodotti analizzati

31Ore impiegate

15Studi valutati

110Commenti raccolti

Il wheatgrass è il re degli scatti verdi su Instagram. Non sai ancora di cosa si tratta? In questa guida ti spiegheremo perché è diventata la nuova moda salutare. L’erba di grano, o appunto wheatgrass, è ottenuta dalle nuove foglie, cioè quelle che sono germogliate di recente, della comune pianta di grano (Triticum aestivum).

Questo superfood verde è una fonte di vitamine, minerali, aminoacidi, enzimi e clorofilla. Ha proprietà antiossidanti, ipolipemizzanti, antibatteriche e antinfiammatorie. Sorsi di succo di wheatgrass sono sufficienti per fornire al tuo corpo una buona parte dei micronutrienti di cui ha bisogno e, allo stesso tempo, prendersi cura della tua salute.

Le cose più importanti in breve

  • Wheatgrass, o erba di grano, è il nome dato alle foglie della pianta di grano comune. Fornisce vitamine, minerali, pigmenti (clorofilla e beta-carotene), aminoacidi ed enzimi. Il suo consumo regolare mitiga il danno ossidativo, riduce il colesterolo, migliora la digestione e aiuta ad avere più energia.
  • Puoi preparare un succo fatto in casa con erba di grano fresca, ma la maggior parte delle persone l’acquista sotto forma di polvere, compresse o succo congelato.
  • Per acquistare il miglior integratore di wheatgrass devono essere considerati i seguenti criteri: modo di presentazione, produzione biologica, processo di elaborazione, presenza di glutine e rapporto qualità-prezzo. Approfondiremo questi aspetti nella sezione apposita.

I migliori prodotti di wheatgrass sul mercato: la nostra selezione

Benché tu possa coltivare la tua erba di grano in un vaso e produrre succo fatto in casa, è molto più pratico acquistare integratori che sono pronti (o quasi pronti) per il consumo. Abbiamo analizzato i vari prodotti a base di wheatgrass sul mercato e quelli qui sotto sono risultati tra i migliori:

La migliore polvere di wheatgrass

Erba di grano biologica, in polvere, presentata in un sacchetto ermetico da 250 g. Viene consigliato di consumare da 5 a 10 g al giorno, mescolati con acqua, in frullati, stufati o zuppe. Il suo sapore è erbaceo. Se assunto a stomaco vuoto, aiuta ad alleviare la costipazione e regola il transito intestinale. Non contiene glutine o soia. È adatto per i vegani. Secondo le recensioni il sapore è delicato, è energizzante e ha un’azione depurante.

Il miglior wheatgrass in capsule

Capsule di wheatgrass organiche, prodotte in Nuova Zelanda. La confezione contiene 120 unità da 500 mg ciascuna. Si consiglia di assumere da 1 a 2 capsule, fino a 3 volte al giorno. Questo prodotto è adatto ai vegani, poiché il materiale delle capsule è idrossipropilmetilcellulosa. Fornisce quantità significative di acido folico, vitamine del gruppo B, provitamina A (beta carotene) e clorofilla. Le recensioni esaltano l’ottimo rapporto qualità-prezzo, la facilità di assunzione e l’effetto che dà.

Il miglior succo di wheatgrass

Succo combinato con Wheatgrass e barbabietola. Sono 7 bottigliette di cui ciascuna fornisce la stessa quantità di 700 grammi di erba di grano. Facilissimo da assimilare, ha un sapore particolarmente piacevole che piace alle recensioni, anche se il prezzo viene ritenuto comunque troppo alto.

Il miglior wheatgrass per chi lo consuma abitualmente

Erba di grano biologica, in polvere. Questo prodotto è ideale per coloro che hanno già provato l’erba di grano e hanno dimostrato i suoi effetti positivi sulla loro salute e benessere. La busta da 500 g è sufficiente per 3 mesi di consumo. Si consiglia di assumere 5 g di polvere al giorno, mescolati con acqua, zuppe e frullati. Per aumentare l’assimilazione del ferro, è consigliabile combinarlo con il succo d’arancia. Come per le capsule, anche il prodotto in polvere della Sevenhills è considerato ottimo dagli utilizzatori.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul wheatgrass

In questa sezione approfondiremo il profilo nutrizionale e le proprietà del wheatgrass in modo da poter esaminare quanto possa essere utile questo superfood. Inoltre, cercheremo di abbattere alcune idee sbagliate e miti che esistono sull’erba di grano e uno dei suoi componenti principali: la clorofilla.

Donna che beve un succo verde

Puoi preparare un succo fatto in casa con erba di grano fresca, ma la maggior parte delle persone lo acquista sotto forma di polvere, compresse o succo congelato. (Fonte: Sidelnikov: 81712320/ 123rf.com)

Cos’è il wheatgrass esattamente?

Wheatgrass è il nome che prendono le foglie giovani e recentemente germogliate della pianta del Triticum aestivum (grano comune). Le foglie vengono raccolte precocemente, per massimizzare i nutrienti, e da esse viene estratto il succo o si ottiene una polvere fine. La dottoressa Ann Wigmore è colei che ha reso popolare l’uso del succo di erba di grano a scopi terapeutici (1, 2)

Quali nutrienti apporta il wheatgrass?

L’erba di grano è una fonte di beta-carotene (provitamina A), complesso di vitamina K, C, E e B, ferro, calcio, magnesio, rame e zinco. Contiene anche enzimi, clorofilla e composti dello zolfo che possiedono proprietà biologiche (3, 4). Le quantità esatte di vitamine, minerali e clorofilla sono difficili da stimare perché variano in base al momento della raccolta.

Il succo ottenuto dal wheatgrass è molto povero di calorie, grassi e carboidrati, quindi può essere assunto senza problemi dalle persone che seguono un programma dietetico. Poiché la composizione nutrizionale del succo di erba di grano differisce da quella della polvere e delle capsule, le confrontiamo nella seguente tabella:

Composizione nutrizionale (per 100 ml/grammi) Succo di Wheatgrass Wheatgrass in polvere Wheatgrass in compresse/capsule
Calorie 20 Calorie 287 Calorie 254 Calorie
Proteine 2,47 17 g 28 g
Carboidrati 2,3 g 26,5 g 5 g
Grassi 0,13 g 2,3 g 6 g
Fibre 0,3 g 46,1 g 34 g

Quali sono le proprietà del wheatgrass per la salute?

Mentre l’erba di grano è considerata un meraviglioso rimedio naturale nella medicina naturopatica, i professionisti che praticano la medicina allopatica sono più scettici. Queste sono le proprietà del wheatgrass che hanno il supporto di studi e prove scientifiche:

  • Antinfiammatorie – Questo effetto è dovuto alla clorofilla e ad alcuni polisaccaridi presenti nell’erba di grano (5). L’infiammazione è coinvolta in condizioni cardiovascolari, malattie infiammatorie intestinali (colite ulcerosa e morbo di Crohn), obesità, sclerosi multipla, artrite e alcuni tipi di cancro.
  • Energizzanti – Vitamine del gruppo B, zinco e magnesio sono nutrienti chiave per il metabolismo energetico. Pertanto, l’assunzione giornaliera di erba di grano riduce la fatica e aumenta il livello di energia (6).
  • Antiossidanti – I pigmenti del wheatgrass, cioè clorofilla e beta-carotene, zinco e vitamine E e C sono potenti antiossidanti. Pertanto, gli integratori di erba di grano servono a contrastare il danno ossidativo correlato a varie malattie (cardiovascolari, neurodegenerative, diabete) e all’invecchiamento. (7).
  • Antibatteriche – La clorofilla conferisce all’erba di grano la capacità di inibire lo sviluppo di batteri (8).
  • Agenti ipolipemizzanti – Uno studio sui ratti ha mostrato che il succo di wheatgrass abbassa i livelli di trigliceridi, il colesterolo LDL (“cattivo”) e il colesterolo totale. Per quanto riguarda il colesterolo, è stato osservato che l’erba di grano ha aumentato significativamente l’escrezione fecale di questo composto (9).
  • Digestive – È stato documentato che l’erba di grano allevia la dispepsia (indigestione) grazie agli enzimi che contiene e combatte anche la costipazione grazie alle sue fibre (10).
  • Antinvecchiamento per la pelle – Gli antiossidanti del wheatgrass ritardano l’invecchiamento cutaneo, in particolare il beta-carotene e la vitamina C. Inoltre quest’ultima è un nutriente essenziale per la formazione di collagene che dona alla pelle morbidezza e compattezza. (11).
  • Immunoestimolanti – zinco, ferro e vitamina C dall’erba di grano sono micronutrienti essenziali per il corretto funzionamento del sistema immunitario (12).
Polvere verde

Wheatgrass è il nome che prendono le foglie giovani e recentemente germogliate della pianta del Triticum aestivum (grano comune). (Fonte: Bigacs: 53621627/ 123rf.com)

Quanti tipi di prodotti di wheatgrass esistono?

Anche se molte persone decidono di coltivare questo cibo, l’erba di grano può essere consumata sotto forma di succo, polvere o capsule. Ogni forma di presentazione ha le sue caratteristiche, che sono spiegate di seguito:

  • Succo di wheatgrass. Il succo viene estratto dall’erba di grano e la fibra viene quasi completamente rimossa. Il liquido risultante viene venduto in piccole confezioni da 10 a 60 ml. È anche possibile acquisire il succo congelato per scongelarlo al momento del consumo.
  • Polvere di wheatgrass. Per preservare la qualità delle foglie, viene utilizzato un processo di essiccazione a microonde. In seguito la sostanza secca viene schiacciata in una polvere fine che può essere sciolta in acqua o frullata o mescolata con zuppe e stufati (13).
  • Capsule o compresse di wheatgrass. Generalmente le capsule sono costituite da polvere di erba di grano avvolta in una copertura di idrossipropilmetilcellulosa (cellulosa vegetale).
Caratteristiche Succo di wheatgrass Polvere di wheatgrass Capsule di wheatgrass
Sapore Erbaceo, leggermente dolce. Erbaceo, più forte. Leggero, quasi neutro.
Dose raccomandata Da 10 a 60 ml. Da 5 a 10 grammi (1 a 2 cucchiaini). Da 2 a 6 capsule (secondo la concentrazione).
Prezzo per porzione 1-2 euro. 0,24 a 0,50 euro. 0,25 a 0,50 euro.
Forma di assunzione Puro o mescolato con succo d’arancia, pera o mela. Diluito in acqua, frullati, zuppe e stufati. Sole, accompagnate da un sorso d’acqua.

Quali proprietà attribuisce la naturopatia al wheatgrass?

Esiste la terapia del sangue verde (Green Blood Therapy) che consiste nella somministrazione di succo di erba di grano per curare o alleviare alcuni disturbi. La medicina naturopatica usa succo di wheatgrass per trattare le seguenti condizioni (14, 15):

  • Asma e allergie.
  • Artriti.
  • Morbo di Parkinson.
  • Ipertensione arteriosa.
  • Bronchite.
  • Emorragie.
  • Anemia emolitica.
  • Diabete.
  • Eczema.
  • Dispepsia (indigestione).
  • Iperuricemia (acido urico alto).
  • Ulcere digestive.
  • Emicrania.

Il succo di wheatgrass può sostituire il consumo di verdure?

No. Le verdure forniscono fibra, che sono un composto indigeribile essenziale per il corretto funzionamento del corpo. Quando si estrae il succo di erba di grano, la fibra viene eliminata e costituisce il residuo che può essere osservato nell’estrattore. Inoltre, sebbene il wheatgrass offra diversi tipi di vitamine e minerali, non li fornisce tutti.

I celiaci possono consumare erba di grano?

Sì, i celiaci possono consumare wheatgrass perché le sue foglie non contengono glutine. Inoltre, la ricchezza di minerali e vitamine nell’erba di grano la rendono estremamente utile per le persone di nuova diagnosi perché le aiuta a invertire le carenze nutrizionali causate dalla sindrome da malassorbimento. (16).

Donna che beve un succo di wheatgrass

Il succo ottenuto dal wheatgrass è molto povero di calorie, grassi e carboidrati, quindi può essere assunto senza problemi dalle persone che seguono un programma dietetico. (Fonte: Marctran: 96521138/ 123rf.com)

La clorofilla è necessaria per “ossigenare” il sangue?

No. Questo è un mito che esiste intorno a molti succhi verdi, compresa l’erba di grano. In realtà, l’ossigeno è parte dell’aria che respiriamo, entra nei polmoni e da lì passa nel sangue. Nessun integratore o supercibo ha la capacità di fornire ossigeno al flusso sanguigno.

Il wheatgrass va assunto sempre a digiuno?

No, non esiste un momento specifico del giorno per ingerire un integratore di erba di grano. Molti produttori raccomandano di prenderlo mezz’ora prima dei pasti per favorirne l’assimilazione. Il vantaggio di consumare wheatgrass a digiuno è che, non mangiando nulla durante la notte, l’assorbimento dei nutrienti è massimo.

Il wheatgrass è una buona fonte di proteine per i vegani?

No, l’erba di grano non si distingue per il suo contenuto di macronutrienti (proteine, grassi, carboidrati). Pur contenendo alcuni aminoacidi, che sono le unità di base delle proteine, non può essere considerata una buona fonte di questi nutrienti. Il valore del wheatgrass è il suo contributo di vitamine, minerali, enzimi e pigmenti (clorofilla, beta-carotene).

foco

Sapevi che i naturisti sostengono che l’erba di grano fornisce al corpo i nutrienti di cui ha bisogno e, allo stesso tempo, lo aiuta a eliminare rifiuti, tossine e altre sostanze indesiderabili? 

Quali sono gli effetti collaterali e le controindicazioni del wheatgrass?

Gli integratori di erba di grano sono controindicati in caso di gravidanza e allattamento perché non è dimostrato che il loro consumo sia sicuro durante queste fasi della vita. Chi soffre di qualsisi patologia o assume farmaci, deve consultare il proprio medico prima di assumere wheatgrass sotto qualsiasi forma. Per quanto riguarda gli effetti avversi, può causare nausea, mal di testa ed eruzioni cutanee (15).

Criteri di acquisto

Come avrai notato nella nostra selezione, l’erba di grano può essere consumata in diversi modi. Tuttavia, prima di acquistare wheatgrass in qualsiasi forma dovresti valutare altre caratteristiche che determinano quanto è appropriato un integratore per te. I criteri di acquisto di base includono:

Forma di somministrazione

Chi ama il gusto dell’erba di grano e desidera un prodotto il più naturale possibile, può optare per il succo o la polvere. Il primo è pronto da bere, mentre il secondo deve essere miscelato con liquidi caldi o freddi. Le capsule sono consigliate alle persone che vogliono evitare il gusto tipico del wheatgrass e cercare l’opzione più pratica.

Donna che indica la forza con il wheatgrass sul braccio

Anche se molte persone decidono di coltivare questo cibo, l’erba di grano può essere consumata sotto forma di succo, polvere o capsule. (Fonte: Koifman: 43612410/ 123rf.com)

Produzione di origine biologica

La maggior parte degli integratori di wheatgrass sul mercato sono realizzati con erba biologica. Questo aspetto è importante perché tutti gli alimenti a foglia sono generalmente molto sensibili ai parassiti e, più vulnerabili, quindi l’uso di fertilizzanti sintetici e pesticidi è più frequente. È meglio optare per un integratore che ha il sigillo di produzione biologico.

Processo di elaborazione

L’essiccazione dell’erba di grano al microonde per la successiva trasformazione in polvere consente di preservare la qualità nutrizionale e di mantenere invariato il contenuto di vitamine, che sono i nutrienti più sensibili al calore. D’altra parte, quando il succo viene congelato, il processo di congelamento deve essere rapido per evitare il suo deterioramento nutrizionale e organolettico.

Presenza di glutine

Sebbene l’erba di grano sia priva di glutine, è essenziale cercare il sigillo che certifica l’idoneità per le persone affette da celiachia. A volte il wheatgrass può essere contaminato da piccole parti di semi e, se consumato da soggetti affetti da celiachia, implica una trasgressione alimentare con le sue possibili complicanze.

Allison BuckinghamDietista-nutrizionista

“I succhi di verdura non sostituiscono il consumo di verdura. Quando trasformi una frutta o una verdura in succo, rimuovi quasi tutta la fibra. Questa parte di frutta e verdura mantiene il corretto funzionamento del tratto digestivo e può migliorare il controllo della glicemia”.

Rapporto qualità-prezzo

La polvere e le capsule di wheatgrass hanno un eccellente rapporto qualità-prezzo. Nel caso del succo, se si tratta di un prodotto al 100% di erba di grano, è più costoso della polvere o delle capsule, fino ad arrivare a raddoppiare o triplicare il suo costo. I succhi di wheatgrass miscelati con succhi di frutta sono più economici, ma anche di qualità inferiore.

Conclusioni

Il wheatgrass offre numerosi benefici per la salute e molti dei suoi benefici sono ancora sotto studio. La clorofilla, il pigmento che dà il suo colore verde, è responsabile delle sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antiossidanti. Fornisce quasi tutte le vitamine necessarie per il corpo umano, oltre a minerali molto importanti.

L’erba di grano aumenta i livelli di energia, allevia la costipazione, abbassa il colesterolo e riduce l’infiammazione. Costituisce un superfood molto nobile, che raramente produce effetti negativi e può essere consumato dalla maggior parte della popolazione, specialmente se assunto come succo naturale. Può anche essere consumato sotto forma di polvere o capsule.

Se ti è piaciuta la nostra guida sul wheatgrass, lasciaci un commento o condividila sui tuoi social network. Molte persone potrebbero essere interessate a conoscere suoi benefici!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Vorobeva: 83768291/ 123rf.com)

Riferimenti (15)

1. Adrianos S L, Mattioni B, Tilley M. Confirmation of gluten-free status of wheatgrass (Triticum aestivum) [Internet].
Fonte

2. Singhal V, Singhal A, Jagatheesh K. Multifunctional role of green blood therapy to cure for many diseases. [Internet]. 2012 [cited 28 November 2019].
Fonte

3. Pallavi S, Shikka S, Bhawna S. Nutritional Composition of Wheat Grass Powder as Affected by Different Drying Process [Internet]. International Journal of Advanced Research. 2016 [cited 28 November 2019].
Fonte

4. Nova E, Montero A, Gómez S, Marcos A. La estrecha relación entre la nutrición y el sistema inmunitario [Internet]. Seom.org. 2019 [cited 28 November 2019].
Fonte

5. Telang P. Vitamin C in dermatology [Internet]. 2013 [cited 28 November 2019].
Fonte

6. Payal C, Davinder K, Sunaina, Gurlaganjeet K. Wheat Grass: A Review on Pharmacognosy and Pharmacological Aspects [Internet]. 2015 [cited 27 November 2019].
Fonte

7. Kothari S, Jain K, Mehta S, Tonpay S. Hypolipidemic effect of fresh Triticum aestivum (wheat) grass juice in hypercholesterolemic rats. - PubMed - NCBI [Internet]. Ncbi.nlm.nih.gov. 2011 [cited 28 November 2019].
Fonte

8. Singh J, Kapoor R. The Green Blood” Wheatgrass Juice, a Health Tonic Having Antibacterial Potential” [Internet]. 2014 [cited 28 November 2019].
Fonte

9. Mis L, Comba B, Uslu S, Yeltekin A. Effect of Wheatgrass on DNA Damage, Oxidative Stress Index and Histological Findings in Diabetic Rats [Internet]. 2018 [cited 27 November 2019].
Fonte

10. Huskisson E, Maggini S, Ruf M. The Role of Vitamins and Minerals in Energy Metabolism and Well-Being [Internet]. SAGE Journals. 2007 [cited 27 November 2019].
Fonte

11. Oloffson P, Hultqvist M, Hellgren L, Holmdahl R. Phytol: A Chlorophyll Component with Anti-inflammatory and Metabolic Properties [Internet]. 2014 [cited 27 November 2019].
Fonte

12. Chauhan M. A pilot study on wheat grass juice for its phytochemical, nutritional and therapeutic potential on chronic diseases. [Internet]. Chemijournal.com. 2014 [cited 27 November 2019].
Fonte

13. Annapurna A. Wheat grass health benefits [Internet]. 2011 [cited 27 November 2019].
Fonte

14. Padalia S, Drabu S, Raheja I, Gupta A, Dhamija M. Multitude potential of wheatgrass juice (Green Blood): An overview [Internet]. Cysonline.org. 2010 [cited 27 November 2019].
Fonte

15. Singh N, Verma P, Pandey B. Therapeutic Potential of Organic Triticum aestivum Linn. (Wheat Grass) in Prevention and Treatment of Chronic Diseases: An Overview [Internet]. 2012 [cited 27 November 2019].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Articolo scientifico
Adrianos S L, Mattioni B, Tilley M. Confirmation of gluten-free status of wheatgrass (Triticum aestivum) [Internet].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Singhal V, Singhal A, Jagatheesh K. Multifunctional role of green blood therapy to cure for many diseases. [Internet]. 2012 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Pallavi S, Shikka S, Bhawna S. Nutritional Composition of Wheat Grass Powder as Affected by Different Drying Process [Internet]. International Journal of Advanced Research. 2016 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Nova E, Montero A, Gómez S, Marcos A. La estrecha relación entre la nutrición y el sistema inmunitario [Internet]. Seom.org. 2019 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Telang P. Vitamin C in dermatology [Internet]. 2013 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Payal C, Davinder K, Sunaina, Gurlaganjeet K. Wheat Grass: A Review on Pharmacognosy and Pharmacological Aspects [Internet]. 2015 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Kothari S, Jain K, Mehta S, Tonpay S. Hypolipidemic effect of fresh Triticum aestivum (wheat) grass juice in hypercholesterolemic rats. - PubMed - NCBI [Internet]. Ncbi.nlm.nih.gov. 2011 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Singh J, Kapoor R. The Green Blood” Wheatgrass Juice, a Health Tonic Having Antibacterial Potential” [Internet]. 2014 [cited 28 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Mis L, Comba B, Uslu S, Yeltekin A. Effect of Wheatgrass on DNA Damage, Oxidative Stress Index and Histological Findings in Diabetic Rats [Internet]. 2018 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Huskisson E, Maggini S, Ruf M. The Role of Vitamins and Minerals in Energy Metabolism and Well-Being [Internet]. SAGE Journals. 2007 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Oloffson P, Hultqvist M, Hellgren L, Holmdahl R. Phytol: A Chlorophyll Component with Anti-inflammatory and Metabolic Properties [Internet]. 2014 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Chauhan M. A pilot study on wheat grass juice for its phytochemical, nutritional and therapeutic potential on chronic diseases. [Internet]. Chemijournal.com. 2014 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Annapurna A. Wheat grass health benefits [Internet]. 2011 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Padalia S, Drabu S, Raheja I, Gupta A, Dhamija M. Multitude potential of wheatgrass juice (Green Blood): An overview [Internet]. Cysonline.org. 2010 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Singh N, Verma P, Pandey B. Therapeutic Potential of Organic Triticum aestivum Linn. (Wheat Grass) in Prevention and Treatment of Chronic Diseases: An Overview [Internet]. 2012 [cited 27 November 2019].
Vai alla fonte